Espulsione clericale

June 14, 2007

Dall’agenzia di notizie cattolica Zenit:

Si concluderà a Roma sabato 16 giugno sul campo dell’Oratorio San Pietro la Catholicus Cup.
(…)
Come nel caso della Clericus Cup, il campo da gioco per la finale è l’Oratorio San Pietro (Via di S. Maria Mediatrice, 26) e verrà riproposta l’espulsione temporanea (5 minuti), notificata dall’arbitro mediante il cartellino azzurro. Sostituisce il cartellino rosso e viene comminata dall’arbitro in caso di grave scorrettezza in campo, fallo volontario da ultimo uomo o proteste particolarmente veementi.

Insomma, i preti pedofili, invece di finire in carcere, se la cavano con una manciata di pater ave gloria, e quelli che spezzano le gambe agli avversari sono espulsi, ma solo per cinque minuti.
Allora ditelo, che è un vizio.

Advertisements