Disattenzione letale

September 9, 2008

La didascalia che vedete qui a fianco è tratta dal Corriere della Sera di domenica 7 settembre 2008, pagina 23.
Sta di fatto, come ha prontamente precisato Mina, che a Piergiorgio non è stata praticata alcuna iniezione letale: ciò che Welby ha chiesto e ottenuto è stato invece il distacco del respiratore artificiale che lo teneva in vita, sulla base del proprio diritto all’autodeterminazione e alla libertà di cura e in omaggio all’articolo 32 della Costituzione.
Siccome c’è una bella differenza, stante l’attuale legislazione (che com’è noto ci piacerebbe tanto cambiare, ma questo è un altro discorso), tra assecondare la legittima richiesta di un paziente che vuole interrompere una terapia e fargli una puntura di cloruro di potassio, l’occasione mi è gradita per pregare quelli che scrivono le didascalie del Corriere di informarsi, sia pure vagamente, sulle vicende delle quali si occupano.
Sapete com’è, le parole dovrebbero essere importanti, specie quelli che le utilizzano (o dicono di utilizzarle) come strumento professionale.
Grazie.

Advertisements

Brillante

July 16, 2008


Vi mi direte: è solo uno dei tanti premi a catena che girano sui blog, e tra l’altro non è la prima volta che te ne tocca uno; quindi che motivo c’è di eccitarsi tanto?
Il fatto, amici miei, è che ricevere un premio da Mina non è cosa di poco conto: e non, badate, perché si tratta della compagna di Piergiorgio Welby, di una dirigente del mio partito, insomma di una persona famosa; il punto è semplicemente che le voglio un gran bene.
Per cui mi prendo il premio, mando un bacio a Mina, metto in nota(*) i dettagli del gioco come da regolamento e nomino i miei sette (dicasi sette) blog brillanti (lo so, che sono sempre gli stessi, ma ognuno ha i suoi gusti, non trovate?), precisando che non includo Lalli&Regalzi e Malvino esclusivamente perché li ha già nominati lei.
Click.

  1. Adlimina;
  2. Anskij;
  3. Aioros;
  4. Bleek;
  5. L’Estinto;
  6. Rip;
  7. Sinapsi Corrotte.

(*) Brillante weblog è un premio assegnato ai siti ed ai blog che risaltano per la loro brillantezza sia per quanto riguarda i temi, che per il design. Lo scopo è quello di promuovere tutti nella blogosfera mondiale.
1.
Al ricevimento del premio, bisogna scrivere un post mostrando il premio e citare il nome di chi ti ha premiato mostrando il link del suo blog;
2. scegli un minimo di 7 blog che credi siano brillanti nei loro temi o nel loro design. Esibisci il loro nome e il loro link ed avvisali che hanno ottenuto il Premio “Brillante Weblog”.
3. (facoltativo) esibire la foto o il profilo di chi ti ha premiato e di chi viene premiato nel tuo blog.

Mina

January 15, 2008

Carlo Casini, Presidente del Movimento per la Vita, durante il dibattito «Diritto di vivere, diritto di morire», Firenze:

«Quanto si fa concretamente per i malati che vivono certe situazioni? In 25 anni, nella mia professione di medico, non ho mai sentito un paziente che, adeguatamente assistito, mi chiedesse di applicare il suo diritto a morire. I mezzi di comunicazione enfatizzano alcuni casi e spesso la strumentalizazione politica fa perdere di vista il concetto del “prendersi cura di”».

Al seminario era presente anche Mina Welby; conoscendola, avrà ascoltato con il solito sguardo attento e mai meno che gentile questo tizio, mentre blaterava che suo marito voleva morire perché non era assistito come si deve; avrà aspettato tranquilla che toccasse a lei e avrà fatto il suo intervento, con un sorriso sereno sulle labbra; alla fine del dibattito lo avrà salutato pacatamente e se ne sarà andata, con la grazia minuta con cui l’ho vista andarsene tante altre volte.
Mi dica la verità, Presidente: che altro ci vuole, a un uomo, per sprofondare dalla vergogna?

name=”movie”/>

(Paul Simon, Kathy’s Song, da Sound of Silence, 1966)