Organi sporgenti

June 25, 2007

Dal Corriere della Sera:

CAIRO – Una ragazzina egiziana di dodici anni è morta durante un’operazione d’escissione del clitoride a Minya, nell’Egitto meridionale.
(…)
Un portavoce del sindacato dei medici, e uno dei dirigenti dei Fratelli musulmani, Essam al-Aryan, hanno difeso la pratica dell’escissione, accusando le Ong, che la combattono, di puntare solo a finanziamenti dall’estero. «Lavoriamo nel quadro della legge che stabilisce la legittimità dell’escissione nel caso in cui gli organi genitali femminili siano troppo sporgenti».

Tenendo conto del fatto che i Fratelli Musulmani sono questa gente qua, e che queste sarebbero le ONG impegnate soltanto a ricevere fondi dall’estero, dica il candidato quali sarebbero, in taluni casi, le sporgenze di cui occuparsi.