Colonna infame

September 19, 2008

Sia chiara una premessa: mi pare assai poco plausibile che in una stazione di polizia, in assenza di celle di sicurezza disponibili, l’unica soluzione praticabile per sistemare un arrestato sia quella di incaprettarlo una colonna.
Tuttavia, ammettendo per amor di discussione che ci si possa trovare nella condizione di non avere altre possibilità, ritengo ampiamente preferibile l’idea di lasciare a piede libero un presunto criminale, perfino se colto in flagrante, piuttosto che quella di sottoporlo ad una simile, intollerabile tortura.
Questo, evidentemente, in uno stato di diritto.
In un posto come l’Italia, non saprei.

Advertisements