Tutte e due le mani

June 11, 2008

Ognuno, d’altra parte, ha i pianisti che merita.
Vi spiace se, personalmente, continuo ad occuparmi di quelli che preferisco?

(Alessandro Gwis Trio, Ajedrez)

Advertisements

«Dietro l’aggressione non c’è alcun riferimento ideologico». (Gianfranco Fini)

A seguire, una simpatica canzoncina non ideologica.

Family Days

November 9, 2007

Attraverso la difesa della famiglia intendiamo difendere una visione del nostro Paese che si basa sulla forte connotazione della difesa dell’identità cristiana dell’Italia, in un momento in cui in tanti cercano di disperdere e far dimenticare quelle che sono le nostre radici. (Pierferdinando Casini, 10 gennaio 2007)

__________________

Sulle politiche per la famiglia il centrodestra è molto più coerente del centrosinistra, perché nell’Unione non tutti credono nella centralità della famiglia. (Gianfranco Fini, 12 maggio 2007)

Coseimportantissime.net

August 3, 2007

Dal Corriere di ieri:

Il presidente della commissione Attività produttive della Camera, Daniele Capezzone, ha dichiarato di sentirsi «vicino» alla linea di Alleanza nazionale: «Fini è un leader che ha fatto delle cose importantissime in questi anni. In politica estera Fini e Andrea Ronchi esprimono posizioni avanzatissime».

Dal Corriere del 5 marzo 2004:

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al ddl Fini sulla droga che punisce l’uso personale di stupefacenti ed elimina la differenza tra droghe leggere e pesanti per quanto riguarda le sanzioni amministrative.

Dal Corriere del 7 dicembre 2006:

«Welby è cosciente, non può chiedere di morire, Chi assecondasse la sua volontà sarebbe un omicida». Lo ha dichiarato Gianfranco Fini durante la registrazione della puntata ‘In breve’ che andrà su La7.

Da un Porta a Porta di gennaio 2007:
Battibecco tra Andrea Ronchi e Giuseppe Fioroni:

AR: «Cosa dici? Io ti dico quello che ha detto Bertinotti ieri del Santo Padre, che conta molto più di Romagnoli, eh! Tu sei d’accordo con Bertinotti? Sei d’accordo o no con Bertinotti? Nessuno vuole negare la parola a nessuno, io voglio sapere se tu (…) concordi o no con quanto ha detto oggi l’agenzia dei Vescovi SIR?»
GF: «Io credo che se voi avete nominato una serie di ministri che hanno espresso una serie di cose, e lo dimostra, tant’è vero, le dichiarazioni che hanno fatto, che a cominciare dal Ministro Calderoli a una serie di altri ministri, le avete dovute rimuovere perché hanno detto cose che… »
AR: «NESSUNO HA MAI CRITICATO IL SANTO PADRE! NESSUNO HA MAI CRITICATO IL SANTO PADRE! EH!»

Posizioni avanzatissime, non c’è che dire; resta da stabilire in quale direzione: ma questi, a quanto pare, sono dettagli.
Daniele, fai il favore: sentiti pure vicino a chi ti pare, ma almeno evita di prenderci per il culo, ti spiace?