Sanzioni differenziate

September 12, 2008

Dal sito di Luca Volontè:

Bene la Procura di Roma sulle offese al Papa. La Guzzanti e company non invochino nessuna “censura”, le offese e gli insulti gratuiti devono essere sanzionati. Vale per tutti, pure per il Papa e i cattolici.

Più che giusto, Onorevole.
A tale proposito, coerentemente con tale rigorosissima impostazione (che, sia detto per inciso, Le fa onore), sono certo che Ella abbia subito un’adeguata sanzione per le offese e gli insulti gratuiti qua sotto.
Oppure no?