Risarcimento fiscale

May 19, 2007

La più grande diocesi degli Stati Uniti è stata condannata a pagare circa un miliardo di dollari per risarcire i danni a 656 minori molestati da 244 sacerdoti; dopo la sentenza l’arcivescovo di Los Angeles, il cardinale Roger Mahony, ha annunciato che per la curia, far fronte all’esborso, sarà costretta a vendere quasi tutto il proprio patrimonio immobiliare.
In Italia, ovviamente, nessuna diocesi è stata ancora condannata al risarcimento per gli abusi commessi dai suoi preti pedofili; nel caso in cui qualche giudice dovesse avere l’improbabile alzata d’ingegno, tuttavia, non credo si dovrà procedere ad alcuna svendita patrimoniale.
Male che vada, ci sono sempre i soldi dell’otto per mille.

Advertisements

Mailing clericale

March 18, 2007

Da ieri sera, nelle parrocchie di Roma e di Firenze (cioè, fisicamente, all’interno degli edifici di culto situati nel territorio della Repubblica, per i quali il Vaticano non paga l’ICI), verranno distribuiti dei volantini (la cui pubblicazione è probabilmente finanziata con qualche residuo non ancora speso dell’otto per mille ricevuto dallo stesso Vaticano senza che la maggior parte dei sovventori sappiano che glielo stanno destinando) a difesa dell’istituto familiare, in contrapposizione alla paventata normativa sui Di.Co.
In sostanza, si tratta di un’attività di propaganda contro un disegno di legge in discussione nel Parlamento di uno Stato estero, effettuata nel territorio di quello stesso Stato e da quest’ultimo finanziata.

Forse ha proprio ragione, chi nega che il Vaticano eserciti un’ingerenza nella vita politica italiana: questa, a onor del vero, assomiglia molto di più a un’occupazione.

Scandali

March 6, 2007

Scandalo in Catalogna, dove al regista Conrad Son è stato offerto un finanziamento pubblico per la produzione di film porno.

Nessuno scandalo in Italia, dove il denaro pubblico viene speso (senza farne parola ai soggetti eroganti) per pagare i parroci, i catechisti e gli insegnanti di religione.

Impegno sacerdotale

January 17, 2007

Dal sito della CEI: «La tua firma ha dunque anche contribuito a sostenere i nostri 39 mila sacerdoti diocesani impegnati in Italia e nelle missioni nei paesi più poveri del mondo».

Dal sito del Corriere:
Sacerdote arrestato per violenza carnale – 2 giugno 2005;
Prete arrestato per sfruttamento di minori – 5 luglio 2005;
Abate confessa decine di abusi su minori – 26 novembre 2005;
Pedofilia, arrestato ex parroco a Pomezia – 5 aprile 2006;
Violenza sessuale: arrestato parroco – 23 agosto 2006;
Arrestato sacerdote per spaccio di droga – 6 settembre 2006;
Perpetua-parroco: il prete indagato per furto – 19 settembre 2006;
Napoli, parroco arrestato per pedofilia – 16 novembre 2006;
Atti sessuali con 13enne, arrestato sacerdote – 16 gennaio 2007.

Per essere impegnati sono impegnati. Anche troppo.

Dal sito della CEI: «La tua firma ha sostenuto queste attività caritative e pastorali, nelle 226 diocesi e nelle oltre 26 mila comunità parrocchiali presenti nella nostra nazione».

Dal sito del Corriere: «Sacrestano ferisce a colpi d’ascia un bulletto».

Resta da stabilire se l’aggressione a colpi di accetta rientri nelle attività caritative o in quelle pastorali.