Prima digestio fit in ore /1

July 14, 2008

Dal sito di Luca Volontè:

Lo stesso principio per il quale i pomodori ogm non si trovano sulle nostre tavole, vale per gli ortaggi ma non per la giovane Eluana. La Cassazione però, ha fatto di più e forse questo giustifica pienamente anche la sentenza a favore dell’hascisc.

Advertisements

19 Responses to “Prima digestio fit in ore /1”

  1. Ivo Silvestro said

    Ma che significa?

  2. Shaadow said

    Semplice,significa che dato che non lo cagano quando dice frasi pseudo-logiche,cerca di attirare l’attenzione sparando cazzate senza filo logico

  3. Egidio said

    ‘Associazione Concioni’ (‘sich!?’)

    Mi arrendo.

  4. Aioros said

    E’ incredibile che nessuno abbia ancora fatto notare a Volontè l’estrema e urgente necessità di assumere un correttore di bozze (che nel suo caso dovrebbe praticamente riscrivere tutto). Dio mio.

  5. Dysnomia said

    Criptico.

  6. Anonymous said

    Noooo, lo dico io quello è tutto scemo…..Eugenia

  7. Anonymous said

    non ho ancora capito se

    ci è, ci fa, oppura ci prova.-

    ma da quale pianeta è stato espulso? (nel significato letterale)

  8. NeoAlfa said

    E’ incredibile come quest’uomo riesca a mantenere così bassi i livelli dei suoi interventi.
    Che dire: impegno costante nel tempo.
    Volontè è una roccia nel mare in burrasca del relativismo maledetto e satanico.

  9. klochov said

    Eh??

  10. _mar_ said

    Sono felice di non essere stata l’unica a non aver compreso… Ho aperto i commenti sperando che qualcuno mi illuminasse e invece niente! 🙂

  11. Alfonso said

    Uh. Spettate.. tento di capire.. ci penso un po’, vi faccio sapere.

  12. Leilani said

    Mi sa che l’hashish l’ha fumata lui e i pomodori se li è fatti fuori in fame chimica, altrimenti il nesso logico non lo vedo…

  13. d-K said

    Urge un traduttore oltre che un correttore di bozze. Anzi, sarebbe ancora più opportuno un autore. Uhm…no! Ho trovato: sostituiamo Volonté con un circo di pulci ammaestrate, ne guadagneremmo in simpatia e intellegibilità!

  14. NoirPink - Modello PANDEMONIUM said

    Strano paese il nostro dove è d’obbligo il consenso informato ma dove, una volta intrapresi in situazioni d’emergenza i trattamenti medici che richiederebbero consenso, non si può esprimere la propria volontà di non proseguirli.Una signora può rifiutare di farsi amputare una gamba pur sapendo che morirà e giustamente invoca l’art. 32 della nostra Costituzione mentre una persona non può rinunciare ad un trattamento già iniziato senza il consenso suo o di chi può darlo.
    Troppe influenze dell’autorità religiosa e di tanti bigotti hanno bloccato il naturale percorso di quel corpo troppo manipolato e stravolto da mani estranee. E ricordiamo che, solo in Lombardia, ci sono altri CINQUECENTO casi Englaro..
    http://noirpink.blogspot.com/2008/07/attualit-eluana-e-la-vita-come-libert.html

  15. Galatea said

    Secondo ma bisogna fare un concorso a premi: Titolo: Che cazzo voleva dire??????
    (No, non si può: nei concorsi bisogna che ci sia almeno una probabilità concreta che qualcuno vinca… qui cercare di dare un senso logico alle parole di Volontè mi pare sia assolutamente impossibile).

  16. Anonymous said

    Noooo, ma secondo me Volontè è un genio e ci sta sfottendo tutti. Lui FINGE di non sapere l’italiano, vuole vedere se c’è qualche idiota disposto a dargli ragione… la sua è una ricerca antropologica.
    Giulia

  17. Fred said

    luca volontè è una cretina, criminale e disadattata.
    conosco ottimi centri, anche sovvenzionati dalle sue amiche ove potrebbe trascorrere vacanze eterne stupende.

    Fred

  18. blast said

    Ci ho messo due giorni circa 😦

    L’esegesi di Luca Volontè

    Il principio per cui gli ogm non stanno sulle nostre tavole (ma chi l’ha detto?), ovvero
    la tutela dall’abuso di potere nella materia di predominanza esclusiva di Dio (la vita :p),
    non vale per Eluana.
    Detta in un altro modo: per un ortaggio il principio è valido(quando? chi?cosa?dove?) ma quando l’oggetto è un essere umano non vale più?

    La cassazione giustificando/legalizzando questo abominio, ha de facto reso possibile ogni cosa anche solo pensabile; si veda la sentenza sull’hascisc ad esempio.

  19. Metilparaben said

    @blast: mi sembri pronto per la Divina Commedia. 😉

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: