Notturno delle tre

June 12, 2008

Adesso, come suol dirsi, viene il bello.

Roma, 12 GIU (Velino) – “L’obbligo di prescrizione medica per la contraccezione d’emergenza non ha fondamento scientifico: si tratta, piuttosto, di una imposizione di carattere burocratico, che ostacola le donne nell’esercizio dei loro diritti e che si deve a ragioni politiche di stampo integralista e clericale“. Lo dichiarano in una nota congiunta Marco Cappato, deputato europeo radicale e segretario dell’Associazione Luca Coscioni e Alessandro Capriccioli, membro di giunta dell’Associazione Coscioni e responsabile del portale “Soccorso Civile”. “Questo ostacolo, quindi – spiegano -, deve essere rimosso, non soltanto nella pratica delle strutture sanitarie, ma anche e soprattutto negli aspetti formali che lo legittimano: è questo l’obiettivo del servizio notturno d’emergenza che sarà lanciato domani alla conferenza stampa a Roma, nella sede del Partito radicale alle 12 (in contemporanea se ne svolgerà un’altra a Milano), che coinvolgerà decine di medici disponibili a prestare un’opera di ‘Soccorso Civile‘ in favore delle donne e del loro diritto all’autodeterminazione“.

Advertisements

2 Responses to “Notturno delle tre”

  1. mariuzzoweb said

    caro metil,adesso che hai messo i pearl jam nel widget audio sei ufficialmente il mio eroe!

  2. _mar_ said

    vi amo!!!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: