Discrezione clericale

May 13, 2008

Come vi ho già detto, soffro di buona memoria.
Così, leggendo sul Corriere della Sera che il Vescovo Alessandro Maggiolini è indagato per favoreggiamento a un prete pedofilo, mi è tornato in mente un suo articolo sul Giornale dell’anno scorso: in quel corsivo il nostro amico si scagliava contro “Quei preti devoti all’esibizionismo”, lasciando intendere di essere un tipo assai incline alla riservatezza.
Quanto alla differenza tra discrezione e omertà, fate un po’ voi.
Un dizionario qualsiasi dovrebbe essere più che sufficiente.

Advertisements

2 Responses to “Discrezione clericale”

  1. Iilaiel said

    Non ti scordare la cara vecchia catto-mentalità sullo stupro:

    1) è colpa della vittima perchè ha tentato il povero stupratore

    2) è colpa della vittima perchè non si è fatta ammazzare piuttosto che darla (vedi alla voce Maria Goretti)

    3) la sofferenza avvicina a dio –>il prete pedofilo causa sofferenza alla vittima–> il prete pedofilo fà un favore alla vittima avvicinandola a dio.

    Con questa mentalità è ovvio che si cerchino di proteggere a tutti i costi i preti pdofili e gli stupratori.

  2. Anonymous said

    proprio Lui parlava di preti devoti all’esibizionismo che era sempre in ogni TV come un tuttologo, soprattutto da Bruno Vespa detto lecca… a Porta a Porta!?
    e poi sui giornali di tutta Italia, con articoli e interviste…e alle radio varie…
    Che ipocrita!
    Da che pulpito vien la predica?
    Si lamentavano persino i preti della sua diocesi comasca che invece di seguire la Chiesa era sempre in giro a far interviste…?
    e glie lo ricordò il vicedirettore de Il Giornale Mario Cervi con un editoriale di fuoco!
    (adesso non appare più perchè si è ammalato…)
    ma contro i gay e la legge 40 sulla procreazione assistita ha scritto parole feroci!…ne ha dette di tutt colori tirando in ballo tutto il suo bestiario…
    se i Vescovi sono così la catechesi è assicurata : una nazione di atei!
    Vai avanti Maggiolona, o Alessandrona!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: