Esemplificazioni dell’adagio "disse la vacca al mulo, oggi ti puzza il culo" /20

May 6, 2008

Dare dell’intollerante a chi ha l’ardire di voler togliere i crocifissi dai seggi elettorali, e poi impedire che al funerale di un partigiano si canti “Bella ciao”.
Cantate, va’, che è meglio.


Si ringrazia per la gentile segnalazione.

Advertisements

4 Responses to “Esemplificazioni dell’adagio "disse la vacca al mulo, oggi ti puzza il culo" /20”

  1. Leilani said

    E pensare che io l’ho imparata a scuola, Bella Ciao. Che tristezza.

  2. rip said

    E pensare che a scuola io ho imparato Cara ti amo.

  3. valeria said

    Mino Maccari:
    “Della camicia nera i tristi eredi / se la sono allungata fino ai piedi”

    Ciao bello!

  4. Leilani said

    @ rip: che io tutt’ora non conosco, ma in compenso quella grandissima hippy della prof di inglese ci ha fatto imparare Imagine 😀

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: