Come dimostra l’esperienza

April 29, 2008

Dalle “Considerazioni circa i progetti di riconoscimento legale delle unioni tra persone omosessuali“, a cura della Congregazione per la Dottrina per la Fede:

Come dimostra l’esperienza, l’assenza della bipolarità sessuale crea ostacoli allo sviluppo normale dei bambini eventualmente inseriti all’interno di queste unioni. Ad essi manca l’esperienza della maternità o della paternità. Inserire dei bambini nelle unioni omosessuali per mezzo dell’adozione significa di fatto fare violenza a questi bambini nel senso che ci si approfitta del loro stato di debolezza per introdurli in ambienti che non favoriscono il loro pieno sviluppo umano.

Dal sito dell’ANSA:

NEW YORK, 28 APR – Una bimba americana è morta di diabete mentre i genitori pregavano per il miracolo senza rivolgersi ai medici. Dale e Leilani Neumann, questi i nomi della coppia che ha negato le cure alla figlia, sono stati incriminati per omicidio colposo. I Neumann credono alla lettera della Bibbia e sono convinti che le guarigioni vengano solo da Dio, come ha testimoniato la madre della bimba morta. Madeline non era mai stata visitata da un medico dall’età di 3 anni.

Per gentile concessione del torto. A buon rendere.

Advertisements

9 Responses to “Come dimostra l’esperienza”

  1. litarco said

    stavo scrivendo qualcosa di troppo pesante….poi ho cancellato ed e’rimasta solo indignazione….

  2. LUSSIE said

    PER FAVORE! I PAZZI SONO DOVUNQUE MA PER FORTUNA I CASI SONO LIMITATI. NON FACCIAMO PARAGONI ASSURDI!!!

  3. Anonymous said

    d’accordo…i pazzi sono ovunque e gli estremismi….di qualunque tipo portano solo guai

  4. astrid said

    Mortacci loro.

  5. Marcoz said

    Ma… a quale esperienza si riferiscono?

  6. UR said

    Hai ragione, LUSSIE, non facciamo paragoni assurdi: i veri pazzi sono quelli della Congregazione per la Dottrina per la Fede, i due genitori sono solo due idioti sprovveduti che hanno seguito i consigli dei pazzi e la morte della bambina è il frutto della pazzia. Amen.

  7. darkzero said

    Si potrà dire che è indiscutibilmente un male affidare un bambino ad una coppia omosessuale quando e solo quando si avrà la dimostrazione scientifica esatta che tutti i bambini che, in passato o adesso, siano stati affidati a tali coppie, sono cresciuti con qualche tipi di disturbo/problema incontrovertibilmente dovuto alla sessualità dei genitori adottivi.

    Buona dimostrazione…

  8. Augusto said

    I due genitori USA sono dei cretini; e la mamma dei cretini é sempre in cinta, in tutto il mondo; e sgrava ogni 3 mesi.

    La Congregazione per la Dottrina per la Fede, potrebbe anche aver ragione.
    Ma chiedo:
    – Chi ha mai detto che, in Italia, la regolamentazione delle unioni omosessuali sottenda anche l’adozione?
    – Chi ha il coraggio di sostenere che per un “trovatello” sia meglio continuare all’ospizio o nella strada piuttosto che entrare in una famiglia omosessuale?

    Per seperienza personale:
    – sono omosessuale, vorrei che lo stato riconoscesse la mia convivenza con il mio compagno, ma, mai penserei di adottare un bambino
    – per altro, ho giá due figlie; una delle quali, sposata, ha cercato di adottare. Hanno passato, lei e suo maito, per i piú profondi e defatiganti esami ed analisi.
    – se questa é la procedura applicata ad una coppia regolarmente sposata, come potrebbe una coppia omosessuale, regolarmente convivente, entrare nella graduatoria di adozione?

    Quindi, che Congregazione per la Dottrina per la Fede la smetta di strapazzare le palle agitando spettri inesistenti

  9. Lore said

    Io i bambini non gli affiderei né ai gay né ai fanatici. Non vedo il problema.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: