Pro-life poll

March 22, 2008

Era una vita, gente, che non vi proponevo un bel sondaggio.
Approfitto quindi di questi due giorni di vacanza per rimediare, invitandovi a pronunciarvi sulle esternazioni antiabortiste di colui che è stato il protagonista indiscusso degli ultimi mesi: prendetevi cinque minuti di tempo, mettetevi comodi, leggete, riflettete e scegliete la dichiarazione più integralista di Giuliano Ferrara, animatore della lista pro-life e paladino degli embrioni di tutto il pianeta.
Se oltre a votare volete dire la vostra, ovviamente, potete lasciare le motivazioni della vostra scelta e le vostre eventuali osservazioni nei commenti.
Avete tempo fino a lunedì sera prima che il sondaggio si chiuda: per cui, amici miei, votate, votate, votate.
E pentitevi una buona volta, miscredenti che non siete altro.

View this quiz on Quibblo
More quizzes on Quibblo
Quibblo

20 Responses to “Pro-life poll”

  1. Uyulala said

    Ho scelto la più lunga, quella della rupe Tarpea. Ma credimi che è stata dur.

    Più che altro l’ho scelta perché fra l’altro è anche difficile da leggere

  2. Sauro said

    Non è un sondaggio serio, scusa: manca la perla sul bimbo ucciso per un realitiy. O forse quella non era sua? Ho perso il conto.

  3. Anonymous said

    a quale scritta si riferisce? Il lavoro rende liberi?
    Tato

  4. Anonymous said

    Ecco fatto, ho votato anch’io. E’ stato durissima, ma quella che inizia con “io penso” -trattandosi di Ferrara- tra tutte le perle mi è sembrata la più preziosa.
    Fabiana

  5. Engine said

    La penultima,ovviamente.

  6. Daniela said

    ‘Azz! scelta difficilissima!! ma credo che voterò la prima…

  7. medita partenze said

    scelto la peunultima, la radice di ogni integralismo è la verità assoluta, rivelata e impermeabile (il che rende ogni integralismo una gran fesseria)
    cari saluti 🙂

  8. Vale said

    La prima..perchè da due anni a questa parte ho l’onore e l’onere di accompagnare dei ragazzi a visitare Auschwitz e credo che siano due cose che assolutamente non si possono mettere a confronto..inviterei Giulianone Ferrara a farsi un giro da quelle parti,e poi,magari,ne potremmo riparlare..
    Viva le assassine,a questo punto..

  9. kore said

    Ho scelto quella sul prezzemolo ed il veleno. Trovo che Ferrara lì abbia dato il meglio della sua ignoranza nel parlare senza sapere… o peggio sapere e dire stronzate.

  10. Sara said

    è vero, è difficilissimo scegliere….ma quella storia della “televisione antiveritativa”, sparata da uno che non solo sono decenni che fa televisione, ma che da quando ha conosciuto la Verità, se possibile, ne fa ancora più di prima ….beh, dai, in confronto persino Ratzinger ha più senso del pudore!

  11. lupoAlberto said

    Complimenti per la suggestion, scelta quasi impossibile ma “la verità sulla vita umana” è una vera “chicca” di letame intelletual-verboso… solo il “grosso” ferrara poteva, cadendo, finire così profondo nel ridicolo! ma non merita tutta l’attenzione che gli si è concessa… è stato semplicemente un prestarsi al giochetto del “diversivo elettorale”, come il più mediocre degli spin-doctor avrebbe potuto suggerire… (e lui mediocre non lo è, ahimè!) Amen, “non ti curar di lui, ma guarda e passa”… (sul mio sito il suo baciamano al b.XVI°, una vera “foto-porno” non ritoccata… e lì ad aetenitatem (se ai posteri interesserà praticare la coproarcheologia…)

  12. lupoAlberto said

    scusa, Metilparaben(zolo?), ma mi sono accorto di non averti lasciato il mio indirizzo, forse…
    http://www.sembrafacile.ilcannocchiale.it
    … e complimenti per il blog!

  13. Bastian Cuntrari said

    Ho votato, da accanita fan di gialli e thriller, quella sull’omicidio perfetto, che non esiste. Comunque, come hanno già sottolineato in molti, le avrei votate tutte, ‘tacci sua!

  14. marina said

    ho votato la prima e mi apprestavo a votarle tutte, poi ho capito che non potevo 😉
    ciaomarina

  15. MattBeck said

    Mai letta forse una tale sequenza di mostruosità logiche e spregevoli insulti gratuiti in fila e con questa contiguità.

    Starò diventando un moralista, ma direi che la parola “vergogna” per queste affermazioni non sia sufficiente

  16. Antigone said

    D’accordo con Vale, ho votato la prima, anche se pure quella sulla verità mi ha tentata.

  17. Anonymous said

    Invece di prendervela sempre con Giuliano Ferrara perchè non tentate di rispondere alla controinchiesta del giornale Avvenire che risponde punto per punto alla marea di falsità che la stampa laicista scrive contro l’otto per mille alla Chiesa? Secondo l’autorevole giornale cattolico tra l’altro i soldi dati alla Chiesa sarebbero solo un parziale risarcimento per i beni sottratti alla Chiesa dallo Stato italiano ai tempi dell’Unità d’Italia. Sottrarre beni a qualcuno, chiunque esso sia si chiama furto ed il furto tra l’altro sarebbe anche un reato, l’otto per mille alla Chiesa sarebbe quindi semplicemente un risarcimento per una rapina bella e buona che lo Stato italiano commise contro la Chiesa, senza contare poi che i preti fanno quel lavoro sociale di aiuto agli emerginati quando è ben noto che lo stato per chi ha bisogno non fa nulla, ma voi da questo orecchio non ci sentite eh? Cari razionalisti vi interessa ragionare sul serio e con mente lucida oppure no? Mi sa che a voi delle persone che hanno davvero bisogno e che i preti aiutano tutti i giorni non ve ne importa un fico secco, forse voi vivete nell’abbondanza….per questo ve la prendete tanto con il fatto che la Chiesa è esentata dall’Ici, smettetela di di dar fiato alla lingua e provatevi a fare anche voi il lavoro che i preti fanno a favore di drogati, senzatetto, ammalati, extacomunitari ecc.

  18. Stef said

    La perla vera l’ho letta oggi per caso su http://www.ilfoglio.it/soloqui/3
    L’intera articolessa è da premio, ma la mia boiata preferita è quando dice che per la sua campagna per la vita sta trascurando la sua barca…

  19. Lameduck said

    Non c’è partita. La prima è in assoluto la madre di tutte le coglionerie.

  20. Anonymous said

    un vi dò il voto VIVA FERRARA!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: