Tre minuti fa, sul telefono di studio

March 1, 2008

Intervistatrice:

Indipendentemente dal suo voto alle prossime elezioni, come definirebbe la sua posizione politica? Di estrema sinistra, di sinistra, di centro-sinistra, di centro, di centro-destra, di destra, di estrema destra?

Metilparaben:

Guardi, io sono radicale…

Intervistatrice:

Ah, ok, allora mettiamo “non so”.

Advertisements

4 Responses to “Tre minuti fa, sul telefono di studio”

  1. alteredo said

    Te la sei cavata meglio di me…
    Io avrei risposto: sui diritti civili la penso come Pannella, sull’immigrazione come Bertinotti, sull’economia come Bersani, sulla televisione come Di Pietro, sulle pensioni come chi non ci andrà mai (in pensione) e sulla giustizia come nessun altro… insomma: mi sembra d’essere Boselli. E invece non sono nemmeno me stesso. Sono alter-me stesso. Spero dunque di averle sbomballato tutto il sondaggio.
    cordialmente

  2. Uyulala said

    @ Alteredo: ti quoto in pieno!

    @ Alessandro: Bentornato! Volevo mettere anch’io un post come ospite, ma accidenti, ho visto che hai avuto una valanga di adesioni!

  3. Sara said

    Davvero non so se ridere o piangere…in attesa di decidermi tra le due, rimango attonita!

    grazie per il link, ricambiato!

    Ciao

  4. Finazio said

    Adesso ho capito chi sono i “non so”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: