Devo essere io, che non capisco più l’italiano/2

January 20, 2008

«Per fare una scoperta scientifica è necessario arrendersi alla superiorità intellettuale del Creatore di tutte le cose visibili e invisibili, realizzando un esperimento». (Antonino Zichichi, Il Giornale, 20 gennaio 2008)

Advertisements

8 Responses to “Devo essere io, che non capisco più l’italiano/2”

  1. boga said

    Ormai Zichichi riesce a coprirsi di ridicolo ogni volta che apre bocca. Incredibile, davvero.

  2. Gnomoboleto said

    Vabbè dai, è Zichichi, affetto da demenza senile da quando ha 16 anni. Pensa che è convinto che le scimmie discendano dall’uomo…mah.

  3. lector in fabula said

    Dobbiamo dire grazie a Odifreddi per le sue “Zichiche”. Come ringraziammo Eco per la sua “Fenomenologia di Mike Bongiorno”.

  4. andrea said

    Ecco, sarà per questo che in università (dove lavoro) non si riesce a combinare una mazza – non per mancanza di fondi, ma perchè nonsi prega abbastanza. Scemo io anon non averlo capito subito 😛

  5. MaTTia said

    Devo dire che in quanto a comicità
    Zichichi certe volte supera perfino
    l’imitazione di Crozza

  6. IL LIBERTARIO said

    ma questo succede di solito dopo una canna, vero?

  7. Nicola Andrucci said

    ZICHICCHIRICCHI è completamente rincoglionito. nessun problema.

  8. bizona said

    Ma dai! Ma è una frase fantastica! Dico sul serio. E’ di un’ironia strepitosa. Se al concetto di Creatore sostituisci/associ tutte le regole e le logiche di natura a noi ignote…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: