Ictu oculi/1: Sgreccia e l’accettazione della morte

January 12, 2008

Siate buoni: sono un esibizionista, è più forte di me…

Advertisements

5 Responses to “Ictu oculi/1: Sgreccia e l’accettazione della morte”

  1. 1ps said

    Come far disinteressare totalmente il lettore al contenuto del post
    😀

  2. Inyqua said

    Cercherò di farmene una ragione…dico del fatto di essere un buon medico, senza essere cattolica… :-)))

  3. marina said

    E un buon morente come dev’essere? Convertibile? Convertito?
    hai una bella faccia oltre che una bella lingua 😉
    ciaomarina

  4. Galatea said

    te lo avevo detto, i prossimi sarebbero stati i professori…infatti oggi il mio parroco ha distribuito una letterina in cui dice che gli unici prof autorizzati a parlare ai loro studenti di eutanasia, droga, rapporti di coppia e morale sono i professori di religione. Tutti gli altri esercitano illecite influenze. Ho riportato la lettera sul mio sito. Ti metto il link perchè credo che vada diffusa il più possibile, tanto per far capire a che livello è arrivata la propaganda.
    http://ilmondodigalatea.ilcannocchiale.it/post/1746711.html

  5. poldone said

    io non sono d’accordo con te. per niente!
    ma ho un tumore allo stadio terminale quindi non faccio testo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: