Dillo con parole tue

November 28, 2007

Sinteticamente: il Maestro Alberto ha davvero un gran bel blog che si occupa di web 2.0, responsabile, peraltro, di gran parte delle idiozie multimediali che di tanto in tanto vi somministro. Ora, accade che qualche cialtrone si diverta a copiare integralmente i suoi post, senza nemmeno prendersi la briga di citare la fonte: siccome la cosa è obiettivamente sgradevole, non posso non aderire alla campagna virale antiplagio che il maestro ha (giustamente) deciso di lanciare.
Con tanto di pecetta nella colonna a destra.
Saluti.

3 Responses to “Dillo con parole tue”

  1. maestroalberto said

    😉

  2. tasmaniandevil said

    Grande idea. E’ capitato anche a me, ottima iniziativa.
    Grazie

  3. Donna Martina de'Monti Parioli said

    Il mio blog e i miei post sono malamente taroccati quotidianamente. Posso capire benissimo. Tutte le volte che ho rilevato il “plagio” mi sono trovata davanti un muro di spudorata ingenuità : “Ma no, sarà stato un caso…”. Ma guarda “caso” questo “caso” era un “caso” quotidiano!
    Mi consola una feroce frase di Chanel “Se mi copiano vuol dire che ho successo. Le altre copiano, io sono unica”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: