Indignazione particolare

June 24, 2007

Ora, intitolare uno spettacolo “La Madonna piange sperma” potrà anche essere ritenuto di cattivo gusto; ciascuno è libero di esprimere il proprio punto di vista sulla questione, anche se è evidente che per farsi un’idea ragionevole sarebbe stato necessario vederla, la performance; cosa che evidentemente non è stata possibile, stante l’inevitabile retromarcia che è seguita alla valanga di lamentazioni piovute da ogni dove.
Sarebbe quantomeno dignitoso, tuttavia, che la schiera degli indignati si risparmiasse considerazioni simili a quelle che oggi è dato leggere sul sito Cultura Cattolica:

Quello che mi chiedo è se queste manifestazioni debbano essere patrocinate e finanziate con i nostri soldi. Se qualcuno vuole fare ”Arte” la faccia almeno a spese proprie, se piace, la gente pagherà il biglietto.

E’ decisamente paradossale, per usare un eufemismo, che un argomento del genere venga utilizzato da chi ogni anno incamera milioni di euro con l’otto per mille, più della metà dei quali all’insaputa dei donatori; da chi gode dell’esenzione sull’ICI, sulle imposte sulle successioni e sulle donazioni, sull’IRPEF, sull’IRES; da chi beneficia di contributi statali per finanziare l’attività delle proprie scuole confessionali; da chi ha il potere di scegliere gli insegnanti di religione da inviare nelle scuole della Repubblica e di farli assumere direttamente dallo Stato; da chi si avvantaggia delle risorse pubbliche in modi tanto disparati e fantasiosi che elencarli tutti sarebbe un’impresa di proporzioni enciclopediche.
Quindi indignatevi pure, se ritenete che il titolo di quello spettacolo offendesse il vostro buon gusto: troverete più di una sponda, anche nel mazzo dei laicisti più irrecuperabili; ma abbiate la decenza di non scandalizzarvi del fatto che quello spettacolo dovesse essere finanziato con i denari della collettività.
Voi, che nell’accaparrarvi i soldi pubblici per i vostri scopi particolari siete dei maestri provetti, non ve lo potete proprio permettere.

Advertisements

13 Responses to “Indignazione particolare”

  1. Leilani said

    Ma la cosa buffa è che il titolo era già stato scartato:

    http://www.queerblog.it/trackback/per-la-madonna-piange-sperma-tutti-contro

    nonostante la prima volta (a Roma) nessuno avesse avanzato polemiche

  2. Anonymous said

    non sono sicuro ma mi pare che lo spettacolo doveva aveva solo i patrocini gratuiti del ministero e del comune ma nessuno finaziamento

  3. Anonymous said

    A capriccio’ fatte na pompa!

  4. ILLAICISTA said

    Che faccia di ….

  5. Anonymous said

    Bè scusa Capriccioli! Ma se tu te la prendi perc
    hè la Chiesa usa denaro pubblico per fare cose sue non è che poi puoi giustificare gli anticlericali o gli atei se a loro volta usano denaro pubblico per le loro iniziative di parte. Le ingiustizie(se di ingiustizia si tratta) non si combattono creando altre ingiustizie compensative.

  6. Anonymous said

    Questa invece è una considerazione generica che non c’entra con l’argomento in questione del post quì sopra: ho notato il tuo post contro il ministro Amato che vorrebbe proibire la prostituzione mentre tu, caro Alessandro, saresti favorevole a considerarla come un lavoro normale, è noto che alcuni dei tuoi commenti sarebbero fautori di una generica libertà sessuale tra consenzienti. Ma allora perchè nella sezione delle “Canzoni sessiste” te la prendi con una certa canzone di Marcella Bella(se non sbaglio) dove lei dice che sarebbe disposta a fare l’amore col primo che suona alla porta? Perchè proprio tu definisci sessista(maschilista?) una donna se vuole starci col primo che capita? E poi perchè l’esaltazione della promiscuità sessuale costituirebbe discriminazione contro le donne?

  7. Metilparamal said

    Caro Capriccioli, ora che mi sono scelto un nome ti chiedo: ma tu come ateo sei simpatizzante della Rosa nel Pugno oppure sei di sinistra più o meno estrema?

  8. Finazio said

    oltretutto mi chiedo per quale motivo lo sperma debba essere considerato un fluido corporeo meno nobile del sangue, che pure è stato pianto da molte madonne truffaldine in giro per il mondo. Se venisse fuori una madonna che pianga sperma per miracolo la chiesa sarebbe capace di dire che Gesù non vuole che i ragazzi si facciano le pugnette…

  9. giaguara said

    Perchè non intitolarlo: “Le seghe di Lenin? oppure le pugnette di D’alema?

  10. boga said

    Che terrorista che sei… 🙂

  11. Babs said

    Beh, il titolo è davvero di pessimo gusto e se ci rimarmiassimo ste cose saremmo tutti più felici. Però volevo commentare la scelta dell’immagine, perché sono davvero sorpresa di trovare qui un quadro che per me ha un significato davvero speciale. Prima o poi ci dobbiamo incontrare.

  12. Alessandro Capriccioli said

    @finazio-> 🙂

    @boga-> della peggiore specie.

    @babs-> magari all’olimpico…

  13. Metilparamal said

    Comunque caro Capriccioli non mi hai spiegato perchè mai la canzone di Marcella Bella sarebbe sessista. Secondo te se una donna dice che le piacerebbe fare sesso col primo che suona alla porta danneggerebbe le donne? E Perchè? Le altre non sono mica obbligate a fare quello che fa lei!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: