Per vedere

June 16, 2007

Per vedere cosa c’è sotto il proprio naso occorre un grande sforzo. (George Orwell)

Advertisements

13 Responses to “Per vedere”

  1. Alfonso said

    Beh.. evidentemente chi non si ‘pente’ del suo peccato di devianza sessuale fa quella fine nel loro immaginario. 🙂

  2. Alessandro Capriccioli said

    Potessero, farebbero in modo che si uscisse dall’immaginario in men che non si dica.

  3. calliphora said

    Questa foto non si può certo dire che si veda molto in giro, mentre se qualcuno scrive “Bagnasco mi stai poco simpatico” la notizia fa il giro capillare dell’intero globo in un secondo. Bene, bravi.

  4. astime said

    Sai cosa mi consola di fronte allo spettacolo di tanta omofobia? Che magari, prima o poi, scopriranno che quello che considerano un mostro alberga, gigantesco, dentro di loro. E scopriranno anche che l’omofobia è un sintomo della loro omosessualità repressa.
    Godo solo al pensiero :))
    ciao v.

  5. Spirtules said

    @ Alessandro: Grazie del tuo passaggio sul mio blog. Da un po’ ti leggo e devo dire di aver trovato molte affinità di pensiero.

    Continuo a chiedermi a chi accidenti possa far del male il gay pride…

  6. Anonymous said

    a rigore dovrei avere diritto alla scorta. per sicurezza mi manderò per posta un paio di miccette e scriverò ricky attento sul portone di casa. non vedo l’ora di sfrecciare sulla corsia preferenziale di corso del popolo (padova) protetto da due bei manzi dall’aria minacciosa. grazie, ale, per la tua incazzatura.

  7. Petite Julie said

    Ma quelle in italiano si chiamano narici! 😉

  8. boga said

    Solo due cose sono infinite, l’universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima
    (Albert Einstein)

  9. Finazio said

    Se la statistica non è una vaccata allora i 6.500.000 omosessuali e lesbiche italiani hanno diritto ad una scorta esattamente come Bagnasco.

  10. Surfer Rosa said

    Ma chi si credono?
    Forza Nuova = Fascismo Antico.

    Non ne posso più degll’ignoranza usata come metodo di controllo della gente, basta.

    La scorta serve ai nostri poveri corpi sottoposti al giornaliero martirio di neuroni e dignità.

    Ciao 😉

  11. giulia said

    Ciao Alessandro, se dovessi dire il pensiero che mi ha attraversata leggendo la scritta … qui mi inseguireste tutti ed io sarei rovinata! Non starò diventando omofobica? Che succede? C’é che sono così tanto arrabbiata … che mi é venuto un attacco di cattiveria! Un abbraccio. 😉

    P.S. Giuro. Mai stata omofobica, aiuto!

  12. anonimo2 said

    brividi di schifo.

    E di terrore, ancheforsessì

  13. Alessandro Capriccioli said

    @calliphora-> …, bis.

    @astime-> chissà che non l’abbiano già scoperto.

    @spirtules-> …

    @anonimo-> non c’è di che. fammi ciao con la mano quando sarai sull’auto blindata.

    @petite julie-> 😉

    @boga-> 🙂

    @finazio-> se le statistiche non sono un’opinione, gli scortati dovrebbero essere più degli scortanti.

    @surfer rosa-> eggià. ciao a te.

    @giulia-> ?

    @anonimo2-> terrore allo stato puro. specie per chi non si terrorizza.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: