Embrioni aziendali

May 25, 2007

Certo, gli scrutini incombono, il tempo per internet è quello che è, ma la vostra Galatea non poteva tacitare il suo istinto di cronista. E non appena ha visto Luca di Montezemolo lanciare i suoi strali e lasciar capire di esser pronto anche lui alla discesa in campo, si è messa sulle tracce, ed è riuscita a mettere le mani, unica blogger al mondo, sul programma che il nuovo astro della politica italiana ha già nel cassetto per presentarsi agli elettori.
È tutto falso dite? Ah, può darsi, ma siamo in Italia, qualcuno che ci crede si trova sempre….
Revisioni Costituzionali: il primo punto in programma è la modifica dell’Articolo 1: L’Italia non sarà più una Repubblica fondata sul lavoro, ma una azienda e basta, possibilmente privatizzata e parcellizzata sul mercato per invogliare gli investitori. Il cittadino sarà considerato un piccolo azionista. Tanto è già abituato a farsi pelare, truffare dagli amministratori delegati, vedersi presentare bilanci fasulli…almeno da questo punto di vista, fatte salve le parole, non cambierà nulla nel concreto.
Cittadinanza allargata: agli embrioni, ovviamente. In ottemperanza ai desiderata della Santa Sede, si diventerà automaticamente membri dello Stato al momento del concepimento. Non ci saranno, beninteso, cittadini di serie A e serie B: le categorie saranno infatti formate dai membri del club Golden Card, che consente l’accesso alle più alte cariche istituzionali e, per giunta, ha un bonus per frequentare gratis i migliori campi di golf internazionali, e i membri della Fidelity card Happy Discount, che non consente di fare un cazzo, tranne accomulare punti per avere un inutile set di pignatte antiaderenti.
Beninteso, i piccoli embrioni, mica potranno starsene nove mesi così, a ciucciare risorse senza far nulla. Durante la gestazione, non appena insediatisi nell’utero, con le loro ditarelle appena abbozzate potranno, per esempio, rispondere al telefono in un call center, soprattutto durante i periodi elettorali, canticchiando agli elettori i nomi dei candidati con un sottofondo di ua-ua strappalacrime. Se non rendono i dovere, gli embrioncini potranno ricevere un foglio di via immediato: l’aborto non è concesso dalla morale, ma un calcio nel sedere ai lavativi è un bene per qualsivoglia azienda.
Eutanasia: sarà naturalmente vietata per legge. Ma se uno vuole proprio farla finita, sarà sufficiente farsi ricoverare in uno degli ospedali non convenzionati con la Golden Card. Essendo privi di macchinari e di qualsiasi tipo di personale, si schiatterà comunque entro pochi minuti dal ricovero.
Berlusconi e il Centrodestra hanno già fatto sapere che il programma di Montezemolo è in realtà una copia del loro: l’avvocato Taormina ha annunciato una azione legale per leso copyright. Il processo, già fissato per l’apertura del prossimo anno giudiziario a Porta a Porta, sarà iniziato non appena Vespa avrà pronto il plastico della villa al mare di Luca Cordero di Montezemolo.
Advertisements

4 Responses to “Embrioni aziendali”

  1. Anonymous said

    Se anche lui scende in campo non crescerà più niente…

  2. Adriano said

    Largo ai giovani…la politica ha bisogno di te giovane Luca!!!

  3. Dyotana said

    Mah, che coincida col programma del centrodestra mi sembra alquanto risibile.

  4. Antonio Candeliere said

    Mi sembra una scelta un pò azzardata!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: