Ai confini del cybersex (*)

May 24, 2007

L’altra sera, tra una birra e una sigaretta, qualcuno mi racconta che su internet si va diffondendo un nuovo modo di guadagnare qualche spicciolo: certe chat, mi dice il tipo, pullulano di ragazze che fanno sesso virtuale (con tanto di webcam e sospiri annessi) per un corrispettivo variabile tra i cinque e i venti euro. Lì per lì, devo essere onesto, etichetto la cosa come una delle solite bufale che attraversano la rete (avete presente la storia di quello che è diventato ricco senza far altro che ricevere qualche e-mail pubblicitaria?); in qualche angolino della testa, però, la vicenda continua a fermentare, finché quest’oggi, durante la pausa pranzo, non mi viene l’idea di fare una piccola verifica. Armato di santa pazienza, quindi, mi apposto su una delle chat incriminate (IRC, figuratevi, roba che andava per la maggiore una decina d’anni fa) in attesa di trovare la persona giusta; cosa che, manco a farlo apposta, si verifica puntualmente dopo una manciata minuti: i dialoghi che seguono costituiscono il resoconto fedele dell’accaduto, eccezion fatta per il nome della pulzella, che ho doverosamente sostituito con un nick di fantasia.
Buona lettura.

[Io] quanto vuoi?
[FantasyGirl] 10 ditalino
[FantasyGirl] 5 solo tette
[FantasyGirl] pompino 15
[FantasyGirl] scopo 20
[FantasyGirl] il mio account PayPal è xxx@yyy.it

Quando si dice la chiarezza, eh?

[Io] e quanto dura?
[FantasyGirl] finchè non vieni

Ineccepibile, effettivamente.

[Io] hai detto scopo, ma scusa, con chi?
[FantasyGirl] col mio boy

Ah, ecco, è una specie di società…

[Io] e come faccio a pagarti con PayPal?
[FantasyGirl] hai PayPal tu?
[Io] sì
[FantasyGirl] e cos’è?
[Io] è un modo di pagare su internet…
[FantasyGirl] dici che ce l’hai ma non sai pagare?
[Io] be’, io l’ho usato solo su negozi che mi davano già la maschera di pagamento pronta…
[FantasyGirl] devi fare effettua pagamento e inserire mia mail
[FantasyGirl] scegli quanto
[FantasyGirl] (in base a quel che vuoi)
[FantasyGirl] fine
[Io] va bene
[Io] e se dopo che ho pagato tu sparisci? faccio per chiedere, eh?

Che ne dite, il dubbio è legittimo?

[FantasyGirl] il rischio c’è lo capisco, ma io sono onesta
[Io] be’, almeno venti secondi per vedere se esisti davvero potresti anche darmeli, sai?
[FantasyGirl] ti fidi o no?
[FantasyGirl] niente anteprime, per evitare che mi si faccia perder tempo
[FantasyGirl] non farmene perdere
[FantasyGirl] anche se ormai lo hai fatto
[Io] eh, ma uno dovrà pure informarsi, no?
[FantasyGirl] no
[Io] e che, pretendi che ti si diano i soldi così, al buio?
[FantasyGirl] no, ma nemmeno
[FantasyGirl] che quando faccio l’anteprima la gente si seghi e se ne vada in 10 secondi

Caspita, a questo, effettivamente, non avevo pensato…

[Io] è un problema, me ne rendo conto. certo bisogna essere veloci per fare così eh?
[FantasyGirl] già
[Io] ok, ok, sto per fare il pagamento
[Io] ma come faccio, poi, a dimostrarti che ho pagato?
[FantasyGirl] il pagamento arriva subito con paypal
[FantasyGirl] aspetto finchè non arriva
[FantasyGirl] e poi ti metto in lista su MSN
[Io] ecco, guarda: mi dice “pagamento inviato (ID XXXXXXXXXXX)”

Carta canta, e villan dorme.

[FantasyGirl] allora
[FantasyGirl] il mio account MSN è xxx@yyy.it
[Io] ti ho aggiunta ma non risulta nessuno, con quell’account
[FantasyGirl] ma se sto chattando con altri…
[Io] mah
[FantasyGirl] senti
[FantasyGirl] riavvio e ti richiamo
[FantasyGirl] aspetta 2 minuti, ok?
[Io] ok

Ecco fatto, penso io, figurati se questa si fa vedere di nuovo. E adesso cosa ci scrivo, sul blog? Che mi sono fatto fregare dieci euro come uno scemo? Sto già per chiudere tutto e rimandare il cybersesso a pagamento nell’archivio mentale delle leggende metropolitane, quand’ecco che qualcuno mi chiama su msn. E, incredibilmente, inizia la seconda parte della storia.

[FantasyGirl] eccoti
[Io] eccomi
[Io] allora?
[FantasyGirl] allora..
[FantasyGirl] aggiorno il driver della cam, 1 secondo

Perbacco, non solo il cybersesso, ma anche col driver aggiornato: in fin dei conti, per soli dieci euro…

[FantasyGirl] tu hai la cam?
[Io] no
[FantasyGirl] mmm, ci saremmo divertiti di più, comunque pazienza…

Addirittura interattivo, il servizio…

[FantasyGirl] ci sono
[Io] allora vai…
[FantasyGirl] ditalino o pompino?
[Io] be’, ho pagato dieci euro…
[FantasyGirl] ok, aspetta che mi maschero il viso prima, per la privacy…

Sarà contento Rodotà…

[FantasyGirl] hey!
[Io] cosa?
[FantasyGirl] che fai? dimmi un po’…
[Io] non dico niente…
[FantasyGirl] ma come? io aspettavo che mi dicessi qualcosa…
[Io] preferisco di no…
[FantasyGirl] cioè, vuoi che faccia qualcosa in particolare?
[Io] be’, quello per cui ho pagato

Nella finestra del Messenger appare un paio di gambe; la tipa è seduta davanti al computer, regola un tantino la webcam e inizia a tirarsi su la gonna

[FantasyGirl] vado bene?
[Io] sì, vai alla grande, ma aspetta, devo dirti una cosa
[FantasyGirl] dimmi
[Io] in realtà volevo solo vedere se lo facevi veramente, tutto qua
[FantasyGirl] ok…
[Io] e un’altra cosa, se posso
[FantasyGirl] dimmi…
[Io] avrei in mente di raccontare tutta la vicenda, dall’inizio alla fine, nel mio blog. naturalmente non ci sarà nessun riferimento al tuo nick, al tuo nome e a qualsiasi altro elemento che possa identificarti. ti scoccia?
[FantasyGirl] oh…perfetto
[Io] allora grazie
[FantasyGirl] di niente
[Io] ciao, e buon proseguimento
[FantasyGirl] grazie, anche a te
[FantasyGirl] ciao

La finestra del video si chiude, meglio di così non poteva andare: mi preparo a mettere insieme il mio post, ma la finestrella di MSN lampeggia di nuovo, dicendomi che storia non è ancora finita. E la piega che prende, per dirla tutta, è decisamente inaspettata.

[FantasyGirl] potrò poi vederlo il tuo blog?
[Io] certo. sarà mia cura mandarti il link appena il post sarà online
[FantasyGirl] oh grazie..
[FantasyGirl] ah
[Io] dimmi
[FantasyGirl] l’account paypal, mi raccomando
[FantasyGirl] non farmi fare casini
[Io] ci mancherebbe. stai tranquilla
[FantasyGirl] comunque
[FantasyGirl] per quando vuoi, sono qua 🙂 ciao ciao
[Io] grazie. 🙂 ciao

La conversazione sembra di nuovo giunta al temine: e invece, per la seconda volta, ricomincia. In modo sempre più inatteso, e tutt’altro che sgradevole.

[FantasyGirl] comunque potevi dirlo
[FantasyGirl] che era solo per indagine
[FantasyGirl] e non ti avrei fatto pagare
[Io] ma scherzi?
[FantasyGirl] se vuoi ti restituisco i soldi

Ah, questa, poi…

[Io] ci mancherebbe altro
[Io] non ti preoccupare
[FantasyGirl] bastava dirlo
[FantasyGirl] e ti avrei raccontato tutto

Eccoti servito, giornalista d’assalto della domenica.

[FantasyGirl] comunque non sono un’abituè
[FantasyGirl] anzi sei il primo che paga su PayPal

Hai capito? Come cavia per il blog sono andato a pescare una debuttante: oppure, chissà, l’idea di comparire su un blog induce a darsi un tono?

[Io] posso chiederti un’ultima cosa?
[FantasyGirl] vai
[Io] come hai deciso di fare questa cosa su irc?
[FantasyGirl] con una mia amica
[Io] cioè?
[FantasyGirl] per gioco
[FantasyGirl] scommessa
[FantasyGirl] per vedere chi era la prima che riusciva a farsi pagare
[Io] capito
[FantasyGirl] comunque ciao
[Io] ciao a te, e grazie

L’esperimento, a questo punto, è finito davvero.
E, per una volta, la realtà ha decisamente superato la fantasia.

(*) Il post è stato pubblicato su

Advertisements

8 Responses to “Ai confini del cybersex (*)”

  1. bleek said

    Dilettante…
    http://www.collarme.com
    Trovi sedicenti donne (ma forse uomini) che dietro pagamento via Pay-pal si offrono di “dominarti virtualmente tramite chat..neanche cam.
    Evito i particolari…
    Approfondito personalmente…oh…per curiosità, intendiamoci.

    Tzè

  2. Marino said

    Bel post 🙂

  3. Alessandro Capriccioli said

    @bleek-> Tzè

    @marino-> grazie!

  4. killo said

    bel post…ti ho fatto un po’ di pubblicità 🙂

    ciao

  5. galatea said

    Ciao collega. Benvenuto su Giornalettismo.

  6. Alessandro Capriccioli said

    @killo & @galatea-> grazie mille.

  7. Dyotana said

    Però…può essere un’idea…;-)

  8. Alessandro Capriccioli said

    Vogliamo mettere su una società? 😉

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: