Fobie e ipocrisie

May 14, 2007

Carlo Valerio Bellieni, membro della Pontificia Accademia Pro Vita, in un articolo dal titolo «L’etica della paura» sull’agenzia di notizie cattolica Zenit:

«Da tempo denunciamo un clima di vera e propria fobia verso la disabilità, che si esplicita raramente in violenze fisiche, ma più spesso in una forma di violenza mentale che porta le persone disabili a sentirsi indesiderati, di troppo».

La denunciano con tanta convinzione, la fobia verso la disabilità, e sono così turbati al pensiero che le persone disabili possano sentirsi di troppo, che hanno deciso di non firmare la Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità.

Sarà che sono un relativista: però, dovessi scegliere tra l’etica della paura e l’etica dell’ipocrisia, non avrei il minimo dubbio.

4 Responses to “Fobie e ipocrisie”

  1. bleek said

    E’ vero, la violenza mentale sui disabili è largamente piu’ diffusa di quanto si pensi..in TUTTI gli ambienti…

  2. inyqua said

    Interessante….Del resto della carità pelosa di alcuni ci siamo già resi conto da tempo….

  3. Dyotana said

    Che cosa ci aspettavamo?
    Bello il brano che hai inserito.

  4. Alessandro Capriccioli said

    @bleek-> nessuno escluso.

    @inyqua-> eh già.

    @dyotana-> bellissimo. e dire che non li conosce nessuno.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: