Intervento transcerebrale

April 26, 2007

Luca Volontè sul Resto del Carlino:

«L’ultima di Livia Turco è francamente esilarante. Il servizio sanitario pubblico dovrebbe farsi carico delle operazioni dei transessuali. La proposta viene da Vladimiro Guadagno, un signore che si ‘sente’ signorina e vorrebbe, non solo continuare ad andare nei bagni delle donne, ma pure aver il rimborso per le operazioni di lifting, di ingrossamento del seno, ditegli(*) zigomi etc. La signora Maria e sua figlia Filomena, invece non possono aver il rimborso per rifarsi né il seno, né il naso».

Non sarei tanto pessimista, Onorevole Volontè: stia pure certo che il trapianto (o l’impianto) del Suo cervello sarebbe interamente rimborsato dal Servizio Sanitario Nazionale.

Come tutte le prestazioni mediche da effettuarsi d’urgenza.

(*) Riporto fedelmente il testo: il refuso, “ditegli” anziché “degli”, è roba sua.

Advertisements

3 Responses to “Intervento transcerebrale”

  1. Dyotana said

    Bentornato. Ti ho conosciuto che imprecavi contro Volontè.:-)

  2. Alessandro Capriccioli said

    Coazione a ripetere…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: