Chi si ferma è perduto

April 9, 2007

Intendiamoci, non che sia un dramma, soprattutto se considerate che più o meno si assomigliano tutti, o che magari riuscirete a ripescare gli arretrati usando qualche software peer-to-peer; sta di fatto, tuttavia, che nel tempo necessario a caricare la pagina e a leggere questo post (cui aggiungo qualche parola tra parentesi al solo scopo di rallentarvi artificialmente ancora qualche secondo) ne avete persi almeno due.

Advertisements

3 Responses to “Chi si ferma è perduto”

  1. Anonymous said

    no dico problemi se scrivo in maiuscolo???????? cosa cambia poi lo sai solo te…

    arciundia.splinder.com

  2. Petite Julie said

    Ah, allora ne ho persi molti..
    Menomale! 😉
    Scusa se sono latito, ma ci sono..
    Più o meno..
    Buon ri-inizio..

  3. Alessandro Capriccioli said

    @arciundia: infatti.

    @petit julie: buon ri-inizio anche a te.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: