Problema calcistico

April 4, 2007

Avendo tre ospiti a cena, Alessandro si reca al supermercato per acquistare una bottiglia di sambuca da offrire loro a fine pasto.

Un’ordinanza del Prefetto, tuttavia, ha stabilito che dalle dodici di oggi alle tre di domani la vendita degli alcolici non sia consentita nell’intera provincia di Roma, quale misura preventiva in occasione della partita di calcio tra la Roma e il Manchester United: Alessandro, pertanto, è costretto a rinunciare al progettato acquisto.

Tenuto conto del fatto che la provincia di Roma conta cinque milioni di abitanti, e che la capienza dello stadio Olimpico consiste in ottantamila posti, calcoli il candidato quanti cittadini dovranno rinunciare alla sambuca per ogni spettatore che ci si augura di tenere a bada.

In subordine, il candidato esprima la propria opinione sull’eventualità che i suddetti spettatori, avendo fatto incetta di bevande alcoliche prima delle dodici, si presentino ugualmente ubriachi allo stadio.

Advertisements

4 Responses to “Problema calcistico”

  1. giulia said

    Problema della Sambuca
    Svolgimento:
    A parte i calcoli numerici che lascio a menti più allenate e matematiche della mia, considerato che della matematica e geometria posso salvare solo i Problemi per Assurdo che sono stati la mia delizia al Ginnasio, suggerirei ad Alessandro l’espatrio in un paese più “sportivo”, che dello sport conservi ancora certi “valori”, in ultima istanza suggerirei di provvedersi per tempo laddove progetti di avere ospiti a cena. L’ordinanza del prefetto credo che sia una misura dovuta considerato il livello di imbecillità che affolla gli stadi! fermo restando che tale misura é sicuramente del tutto insufficiente perché sicuramente tanti spettatori si presenteranno ubriachi, avendo fatto incetta precedentemente di bevande alcoliche.
    La risposta va bene?
    Mi assumi in redazione?

  2. Alessandro Capriccioli said

    Ti assumo. Anche se ogni volta che qualcuno mi proibisce di fare qualcosa provo un fastidioso senso di soffocamento.

  3. Leilani said

    Provvedimenti cretini, uguali a quelli previsti di solito per i festival in cui non ti vendono alcolici (leggasi la birra) prima delle 2 quando la gente arriva tranquillamente con zainiate di bottiglie di plastica piene di vodka che tanto sembra acqua -.-;

  4. Alessandro Capriccioli said

    Allo stadio, quando ci andavo, all’entrata toglievano il tappo alle bottiglie, in modo che lanciandole si svuotassero del loro contenuto e non potessero arrivare troppo lontano.
    Misura davvero illuminata, utile a:
    A) fare in modo che tutti venissero allo stadio con un tappo di scorta in tasca, da avvitare al posto di quello appena sequestrato quatrro metri dopo l’entrata;
    B) penalizzare gli spettatori più vicini, i quali, fuoriuscita o no, la bottiglia in testa se la sarebbero beccata lo stesso.
    Avvilente, nevvero?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: