Canzoni sessiste 7

January 26, 2007

Le rispondo con un rutto, prende s’alza e s’allontana,

Non era mica male questa pu-pulzella: era bella con un cu-curioso

Taglio di capelli e delle te-te-te-te-tenere espressioni,

Non si possono sprecare certe occasioni, per non passare da coglione la inseguo,

La fermo, mi scuso e dico: Senti, vorrei approfondire i tuoi accorgimenti,

Io e te si potrebbe scoprire dei punti in comune e se vuoi aprire le ga- le ga- le gabbie

In cui rinchiudi i tuoi pensieri più astrusi, i desideri più impuri,

Potremo chia-chia-chiacchierare e scoprire tutti i punti biologici che devi toccare!

Per la serie “neanche alle elementari”: si consiglia vivamente di cambiare strategia, questa fa ridere. Per non piangere.

Maschilismo adolescenziale.

Articolo 31, “Tocca qui”, da “Strade di città”, 1993

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: